IMPORTANTE: Gli ordini ricevuti dal 7 agosto in poi saranno spediti dopo il 17 o 23 agosto

Come dare forma all'arancino

RSS
Come dare forma all'arancino

Come fare un Arancino (o arancina) siciliano

Tradizionalmente, le arancine vengono preparate a mano in tutte le famiglie siciliane. Con la formatura a mano, però, il rischio di creare arancine dalla forma irregolare, o di condirle troppo poco per paura che si aprano in cottura, è sempre dietro l’angolo.

Contrariamente a ciò che si può pensare, la formatura delle arancine richiede infatti grande precisione e manualità.

Oggi si hanno a disposizione appositi stampi che facilitano la formatura delle arancine, permettendo di risparmiare tempo ed energia e di creare arancine dalla forma regolare perfettamente condite.

Come fare l'arancino a mano

1:

Prendere il riso e formare una semisfera regolare aiutandosi col palmo della mano;

2:

Schiacciare la parte centrale della semisfera ed aggiungere il ripieno;

3:

Aggiungere altro riso per coprire bene il condimento;

4:

Con l’ausilio di entrambe le mani, formare delle palle regolari e porre in freezer un paio d’ore prima di passare le arancine nella pastella.

Come fare l'arancino con Arancinotto

1:

Riempire la base dell'arancinotto con il riso e compattare bene aiutandosi con un cucchiaino;

2:

Porre il coperchio sulla base ed inserire lo stantuffo in profondità;

3:

Estrarre lo stantuffo ed inserire il ripieno nella cavità centrale, pressando col cucchiaino per assicurare un generoso condimento;

4:

Ricoprire la superficie superiore con un sottile strato di riso e premere con lo stantuffo capovolto;

5:

Togliere il coperchio dell'arancinotto ed estrarre delicatamente l’arancina;

Porre le arancine in freezer per un paio d’ore prima di passarle dalla pastella.

Video Tutorial

Post Precedente Post Successivo

  • Arancinotto Staff